Cime di web, giorno 67: idee di menu per una cena

Cime di web copertina ridimensionata

A cura di Francesca Solarino

Alla ricerca di idee per una cena?
Ecco un menu per voi!

Crema di zucca e pastinaca (o topinambur)
Spaghetti bio senatore cappelli con pesto di spinaci novelli e anacardi
Kheer: Riso indiano al latte e spezie

Et voilà le ricette

Crema di zucca e pastinaca (va bene anche il topinambur)

Ingredienti

Zucca 500 g circa
Patata 1
Pastinaca / Topinambur 200 gr
Cipolla/Porro
Formaggio caprino (la robiola di Roccaverano sarebbe perfetta…ma può andar bene anche una buona ricotta)

Preparazione

Pulite e tagliate a cubetti zucca, patata e topinambur.
Fate imbiondire la cipolla in olio extravergine di oliva e aggiungete le verdure e i tuberi, lasciate insaporire per qualche minuto e coprite con acqua e lasciate cuocere per circa 20 min frullate tutto con un frullatore ad immersione (se necessario aggiungendo altra acqua e se troppo liquido lasciate restringere per qualche minuto sul fuoco) e aggiustate di sale e pepe.
Completate con formaggio, cubetti di pane raffermo tostato, olio extravergine di oliva, fior di sale e pepe.

Spaghetti bio di grano senatore cappelli Verrigni con pesto di spinaci novelli e anacardi

Ingredienti

Spaghetti
Spinaci novelli
Una manciata di anacardi
Olio extravergine
Sale
Pepe

Preparazione

In un mixer o con un frullatore ad immersione frullate spinaci, anacardi, olio extravergine, fior di sale e pepe, fino ad ottenere una crema liscia e compatta (se necessario aggiungere un po’ d’acqua). Cuocere la pasta e condirla con il pesto allungato con poca acqua di cottura.
Completate con un filo d’olio extravergine e anacardi tritati.

Kheer: Riso indiano al latte e spezie

Ingredienti

70 gr di riso basmati
1/2 lt di latte (va benissimo anche un latte vegetale..magari di mandorla)
6 bacche di cardamomo
Una stecca di cannella
Bacche di ginepro (facoltative)
4 cucchiai di zucchero di canna grezzo
Mandorle/pistacchi/uvetta

Preparazione

Sciacquate il riso e tostatelo per qualche secondo in un pentolino, aggiungete il latte e portate a bollore, aggiungete spezie e zucchero e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 25 min, completare con mandorle e pistacchi tritati grossolanamente e uvetta.

Servitelo caldo o tiepido, si conserva benissimo in frigo per qualche giorno (basta poi riscaldarlo e riammorbidirlo con un po’ di latte in un pentolino).

idee menu

Bon appétit!

Cime di web 2